Chi e perchè.

"Ci piace trascorrere il tempo libero all'aperto, in montagna o in ambiente naturale. Ci piace camminare, scalare, sciare, e osservare. Ci interessano tutti gli aspetti della natura, dell'ambiente e dell'ecologia. E' un'esperienza che non si ferma al ritorno in città, per questo la vogliamo raccontare."
.......................................Club Alpino Italiano - sez. Brugherio

16 gen 2012

Tour Pizzo Lucendro, Ticino (CH) 14/1/2012



Bellissimo giro nella "solita" Val Bedretto ideato da Fabrizio Righetti e subito messo nella lista delle cose da fare da Mario; a Villa, sabato mattina, ci presentiamo in cinque: i due Andrea, Simone, Claudio e ovviamente Mario.

Si parte subito con una bella ravanata in un boschetto che conduce agli ampi pendii a sinistra della strada per il passo del S. Gottardo. Il manto nevoso è trasformato, sembra di essere a marzo! Saliamo regolari verso il passo di Cavanna dove arriviamo per l'ora di pranzo. La cima del Lucendro è vicina ma, essendo il nostro un giro ad anello intorno alla montagna, dobbiamo perdere circa 150 metri sul versante opposto per poi risalire. Arriviamo a  congiungerci alla traccia che arriva dalla valle Nord (Zona Andermatt) che in un'ora abbondante ci consegna sulla panoramica cima. Intorno a noi è un fiorire di montagne a me quasi sconosciute.

Discesa su neve ghiacciata fino al bosco ravanoso dove ci ricongiungiamo alla traccia di salita tornando a Villa.
Giro molto lungo (1850 metri di dislivello) ma di grande soddisfazione con la solita simpatica compagnia di mattacchioni...Alla prossima ragazzi!

Pippo



 Il sole è sempre benvenuto!
 Blocchi durissimi....
 La meta è looontana...
 mmmmmm

 Passo di Cavanna
 Prima del ripellaggio nella conca N






 La luce delle 15
video


Il cammino percorso


2 commenti:

Orzo Bimbo ha detto...

Bellisimo giro e complimenti!
Siete veramente forti.
Quando fate qualcosa di piu' umano fate un fischio...Magari vengo anch'io.

♡Elly♡ ha detto...

adoro la montagna! che bellissimo percorso!
ciao ciao
Elly