Chi e perchè.

"Ci piace trascorrere il tempo libero all'aperto, in montagna o in ambiente naturale. Ci piace camminare, scalare, sciare, e osservare. Ci interessano tutti gli aspetti della natura, dell'ambiente e dell'ecologia. E' un'esperienza che non si ferma al ritorno in città, per questo la vogliamo raccontare."
.......................................Club Alpino Italiano - sez. Brugherio

19 nov 2007

LE MONTAGNE DI MARTE


Chi di noi non ha mai sognato di scalare vette senza nome, vie sconosciute, di respirare aria nuova e di contemplare cieli diversi.... Io credo che l'ignoto, la vera montagna, quella ti da emozione forse non è poi così lontano.....forse è sempre lì davanti a noi, basta vederla con occhi diversi...

7 commenti:

Oscar ha detto...

Per me scalare vette senza nome è facile visto che non mi ricordo mai come si chiamano...
Poi a me piace un sacco anche cercare tracce del passaggio di altri,persone o animali,studiare la storia del posto...

Riccardo ha detto...

Lele hai ragione!
Chi e' ha avuto tante soddisfazioni dalle montagne non riuscira' mai ad essere appagato da loro.
Questa puo' essere una bella discussione.
Fino dove e lecito spingersi?
Quali sono i nostri limiti ,si possono migliorare ?
E' giusto rischiare per il nulla ?
Quando fa freddo e meglio guardare la tv a casa o fare altro ?
Io penso di essere diverso da tanti miei coetani, ho capito che la vita scorre e non ti da repliche.
Goditi l'attimo che stai vivendo, il tuo domani sara' fatto di ricordi.
Spremi la vita che ti e' stata donata!
Fai qualcosa per i tuoi cari o per te stesso ogni giorno, se no hai buttato via un opportunita'.
Non farti condizionare ma si libero di pensare e agire.
Tu sei unico ricordatelo lascia un segno !

Andrea ha detto...

1) reclamo la paternità della foto, se vuoi ti dico anche quando l'ho fatta....
2) quando fa freddo la cosa migliore è stare a letto! Magari non da soli...

Lele ha detto...

Caro andrea non vorrei deluderti ma quella foto mi sembra mia... lo scattata il 31 ottobre 2005 in grignetta, eravamo io, te e il piero....

Andrea ha detto...

appunto! proprio in quell'occasione l'ho fatta (con la tua macchina, si intende)

simo ha detto...

quando fa freddo la cosa migliore è andare a picconare qualche cascata altro che starsene a letto!!!

Lele ha detto...

ma il tema non era il freddo o fino a dove è lecito spingersi!! sono proprio un artista incompreso...