Chi e perchè.

"Ci piace trascorrere il tempo libero all'aperto, in montagna o in ambiente naturale. Ci piace camminare, scalare, sciare, e osservare. Ci interessano tutti gli aspetti della natura, dell'ambiente e dell'ecologia. E' un'esperienza che non si ferma al ritorno in città, per questo la vogliamo raccontare."
.......................................Club Alpino Italiano - sez. Brugherio

08 nov 2010

Rif. Gherardi ....Alla faccia dei Bocia !!!

Queste cose, ve le sognate...Bocia !
Altro che pareti di roccia giornate soleggiate...Qua si vede il vero spirito !!!!
Partenza sotto un acquazzone.....
Il vero problema oltre al un sentiero che è un ruscello, sono gli impigliamenti nei rovi...
Dentro il rifugio tutto è asciutto , caldo e accogliente, ( altre foto su On-Ice )
Quando usciamo piove ancora e inizia pure a nevicare....
Questa secondo me' è bellissima .....Non tanto la foto, ma il modo di vivere la montagna senza schemi e preconcetti.....E chi l'ha detto che bisogna stare sul sentiero ognuno viene giu' dove vuole....Un gregge allo sbando ! W la Liberta !
Mi spiace che voi bocia vi siete fossilizati nei vecchi schemi, dove si va' solo per fare qualcosa di impegnativo o che ne valga la pena....
Io penso che invece come dicono gli amici del "Lambrusco" bisogna divertirsi in montagna, conoscere nuove persone, ma soprattutto uscire dai preconcetti .
Ma anche questo discorso é sbagliato; il dire a un altro cosa debba fare o consigliarlo.
Quindi meglio che ognuno viva la montagna come meglio crede, non tutti si divertono allo stesso modo!
Ma caspita se mi sono divertito Domenica !!!!

7 commenti:

Anonimo ha detto...

no, è che il fegato ogni tanto va riposato. e poi tutti quegli ombrelli caiani.. :)

airborne

Orzo Bimbo ha detto...

Non c'entra il fegato o gli ombrelli ( pirla è chi si becca l'acqua non chi si ripara )
E' che voi bocia avete paura di divertirvi, specialmente con le donne !!!!!
E' sempre la solita storia chi ha i denti non ha il pane...Voi siete giovani e antate in giro in 4 ometti....E' proprio vero che i tempi cambiano....
Mo aspetto la risposta da caro Andrea !

Anonimo ha detto...

troppo vecchie per i miei gusti! :P e poi ares con l'ombrello dell'arcigay inquieta :)

airborne (non mi logga l'account di google)

Anonimo ha detto...

ma parliamo di cose importanti, quanto hai dovuto far bere paglia e ares per farti perdonare dell'assenza alla sacra chiusura del curò? :)

airborne

Andrea ha detto...

Sì Richi, ti rispondo e anche in modo un po' scocciato. Oramai tutte le volte che ci si divide non vengono fuori solo gli sfottò (sacrosanti e divertenti) ma anche tutto ciò che hai scritto, e a me le palle girano (domanda, la tua non è invidia??).
Spesso stò zitto, me ne fotto e lascio parlare le cime che raggiungo e i rapporti che negli ultimi 10 anni ho coltivato (tanti, maschi e femmine,i più veri non sono neanche legati alla montagna, a parte Simo ovviamente che però è come una fidanzata....)tuttavia questa volta ti illustro due pensieri.
Tu hai 40 anni, io 20. Tu hai famiglia, io no. Tu lavori, io sono uno studente cazzone. Quindi gli obbiettivi in montagna, il modo di andarci e la visione della vita che abbiamo sono molto diversi.
Se vuoi far finta di avere vent'anni fai pure, però mi fai un po' tristezza ;)
Perchè mai ognuno non può andare in montagna come vuole, sulle difficoltà che vuole? Il bello della montagna non è forse la libertà? C'è chi trova questa libertà la trova scendendo un sentiero come un pecorone, chi su una parete....

Ah, dimenticavo, ieri sera sono uscito con due ragazze molto carine,con una delle due mi vedrò anche mercoledì sera. Ma forse tu sarai impegnato con Giotto....

Orzo Bimbo ha detto...

Andrea ma hai letto quanto ho scritto ?
"Ma anche questo discorso é sbagliato; il dire a un altro cosa debba fare o consigliarlo.Quindi meglio che ognuno viva la montagna come meglio crede, non tutti si divertono allo stesso modo!"

Abbiamo 20 di differenza e questo è risaputo, io saro' anche piu' pirla di te, e questo e pure vero, ma non mi sono mai permesso a nessuno di dirgli come doveva andare in montagna.

Mi spiace solo che non sei potuto venire.
Lo stuzzicarci fra noi c'è sempre stato, non ho mai pensato che ti dava fastidio, pensavo che era una cosa normale e divertente( come con Simone e tutti gli altri )
Poi parli d'invidia;( tra l'altro è una parola che non mi piace ) fai delle cose da grande ormai fuori dalla mia portata,ma non sono invidioso,ti ammiro per quello che fai.
Sapendo come prendi le cose ora, vedrò di comportarmi differentemente.
Scusa se ti ho scocciato.

Anonimo ha detto...

ehm ehm... si dice "mature" o "diversamente giovani" :D :D :D ;)... detto questo non posso che dare ragione ad Andrea. Caro Orzo, non è che se tu ti diverti anche le donnine presenti si divertono :( (e di questo ne abbiamo già parlato, il capitolo è chiuso). Scusate, so che è una "discussione"vostra.
Comunque il 23 al Lecco dovrei esserci e se volete ci facciamo una partita a briscola, beviamo un po' di spuma o facciamo a maglia (azz pensavo di essere ancora nell'età della stupidera e invece sono in menopausa...;)
Ciao a tutti!
Franci
P.S. Airborne, l'ombrello di Ares era F-A-N-T-A-S-T-I-C-O!