Chi e perchè.

"Ci piace trascorrere il tempo libero all'aperto, in montagna o in ambiente naturale. Ci piace camminare, scalare, sciare, e osservare. Ci interessano tutti gli aspetti della natura, dell'ambiente e dell'ecologia. E' un'esperienza che non si ferma al ritorno in città, per questo la vogliamo raccontare."
.......................................Club Alpino Italiano - sez. Brugherio

29 nov 2009

Monte Mars-Cresta di Carisey


Altro week-end di novembre, altra salita mollata a metà qualche tempo addietro e finalmente portata a termine. Sempre con il fido Simone, questa volta anche con il fido Ale.

Saliamo da Oropa, con la funivia. Non siamo puiù giovincelli che salgono dal versante opposto sparandosi 1200 metri di avvicinamento (o forse ci siamo fatti furbi?)

La cresta del monte Mars è un'ottimo granito che regala bei passaggi sempre ben (troppo) protetti a spit. Saliamo quindi di conserva, veloci, l'ultima funivia è alle 17 e non vogliamo scendere a piedi. Arriviamo all'ostica fessura che ci aveva respinti. Dulfer pieno e, quella volta, era bagnata fradicia.




In troppi ci osservano...

Quest'altra è rimasta ferma per almeno due minuti mentre recuperavo la ciurma


Finiamo la cresta e raggiungiamo il sentiero di discesa. La cima è vicina e noi ci andiamo godendoci il sole...

In questa stagione anche facili passaggi su un sentiero un po' scosceso diventano impegnativi con la neve inconsistente che ricopre erbaccia secca. Con attenzione raggiungiamo la cima


Da qua siete proprio belle! (I parte)


II parte
Al colle proprio sopra la funivia ci godiamo l'ultimo sole, poi scendiamo nel freddo versante dove regna l'inverno. Noi sotto al sole, la pianura immersa nel freddo e triste grigiume....


Ma come in una bella favola tutto finisce e si torna a casa....

3 commenti:

Orzo Bimbo ha detto...

Bravi e complimenti...ma non è che la stambecca si è innamorata di Simone ?
Simone pensaci su bene...Se te la cucchi,trovi una che viene in montagna tutte le volte che vuoi...

Andrea ha detto...

Si ma puzza! O forse l'ascella di Simo è peggio?

simo ha detto...

va' là che ti piace...