Chi e perchè.

"Ci piace trascorrere il tempo libero all'aperto, in montagna o in ambiente naturale. Ci piace camminare, scalare, sciare, e osservare. Ci interessano tutti gli aspetti della natura, dell'ambiente e dell'ecologia. E' un'esperienza che non si ferma al ritorno in città, per questo la vogliamo raccontare."
.......................................Club Alpino Italiano - sez. Brugherio

14 set 2009

Pizzo Trona: chi la dura la vince !

Oggi torniamo in Val Gerola ( Che io adoro )
Sono in compagnia di Chiara e Lele, con loro devo testare come si comporta il mio corpo dopo aver passato quasi un mese con la sciatica.
Ringrazio il mio osteopata che mi ha sistemato, e ora collaudo.
Partiamo da Laveggio, sopra Gerola e con un sentiero un po' lungo ma per niente faticoso ci dirigiamo verso il lago dell'Inferno.
Ci sono montagne che sono particolarmente ostili, non tanto per le difficolta' ma per i vari imprevisti.
Infatti l'ultima volta che ci siamo venuti Simone ed io ci siamo fermati a 100 mt dalla vette...
Mannagia. quindi speriamo questa volta.
Cosi mentre camminiamo io tengo d'occhio il tempo che sembra reggere.
Arriviamo al Rifugio con annessa casera Trona Soliva.
Il vecchio mestiere del pastore-casaro qua esiste ancora e il Bitto fatto qua su è specialmente buono.
Continuiamo a salire e arrivati alla diga Lele decide di non sforzare troppo la gamba e di fermarsi al rif.Falk.
Con Chiara ci portiamo sulla cresta e iniziamo l'ultima parte di salita.
Fatta la placca piu' o meno dove c'eravamo fermati l'altra volta, inizia a grandinare in poco tempo la roccia è ricoperta di nevischio e tutto diventa piu' scivoloso.
Dopo aver imprecato decido di scendere, Chiara è contenta di questa decisione.
Ma fatti alcuni metri come ha iniziato finisce.
Guardo Chiara e gli dico " Dai che saliamo ! ", lei " Miii è tutto bagnato e si scivola comunque decidi tu ".
Non dare mai a me la possibilita' di decidere !
Ditro front e si rinizia ad arrampicare.
E finalmente arriviamo in cima, ma inizia di nuovo a grandinare, ora si che scendiamo gli dico.
Chissa' cosa pensa dentro di se' ?( Notare la mano dx )
Per la discesa impieghiamo piu' tempo che in salita ma nessuno ci corre dietro è meglio fare tutte le cose con calma.
Incontriamo anche Mario che si unisce a noi per gli ultimi metri e cosi arriviamo finalmente al colletto.
Qua Chiara finalmente ride, o quasi !
Alla diga rincontriamo Lele , assieme a lui andiamo verso il rifugio Trona.
Come nelle favole dopo il brutto viene il sereno, ma qua con l'arcobaleno...
Fimalmente nel riufugio riesco a calmare il mio stomaco con un bel tagliere di Bitto e salumi.
Bevendo logicamente un buon vinello, e come si vul dire: in compagnia ...Anche Chiara ne butta giu' un bicchiere e poi anche il genepi', forse per dimenticare il freddo, o forse si sta convertendo....
Dopo aver parlato un po' con i nuovi gestori del rifugio non ci resta che ritornare a malincuore a casa.
Un ultimo saluto di questi posti, un altro arcobaleno....
Arrivederci Val Gerola....
Approposito una due giorni qua non sarebbero male, arrampicate e camminate non mancano,
e poi il vino è buono vero Chiara !
Qua sotto la cartina con il percoso, il tratteggio è l'ultima parte da fare arrampicando.

8 commenti:

Lele ha detto...

Bella giornata in compagnia di Ricky e Chiara, è la seconda volta che devio per il Falck...la terza sarà buona....mercoledì mi aspetta prova ben più dura....alla prossima..

elena ha detto...

Eh bravo Ricki e compagnia!!
Certo che siete fortunati ad abitare così vicino ai monti...che sanissima invidia da parte di chi per poter vedere posti, cibi e arcobaleni così si deve fare almeno 300 km....

Orzo Bimbo ha detto...

Dai Lele fai la revisione e torna nuovo ti aspetto...tanto ci si sente per telefono !

Elena Invidiosa ?
E io cosa dovrei dire....
C'è sempre il rovescio della medaglia, io per andare al mare non devo attraversare la strada !

Mario ha detto...

Ciao Chiara, ciao Riccardo.
Sono passato a trovarvi sul sito. Grazie ancora per la compagnia sulla solitaria cresta del Trona. Alla prossima

Mario ha detto...

ah, dimenticavo... vi lascio una mail così mi potete mettere nella vostra lista contatti.
garamal@tiscali.it
ciao ciao

chiara ha detto...

X Mario:Ciao! Allora alla prossima. E sperando in un tempo migliore! In compenso domenica sono riuscita a fare la Gamma 1 e qualche tiro di corda a Scarenna.....
X Lele: come è andata sabato sera? Portato l'"arcobaleno" a casa? (oltre alla ricotta!)...Comunque in bocca al lupo.
X Richy: non stavo facendo gesti scaramantici! E' che i tuoi guanti mi stavano larghissimi, e avevo le mani congelate! Comunqque io mi sono divertita e la giornata mi è piaciuta......Ma non mi convertirò mai! Niente cibi animali!
E prima o poi riuscirò a inserire anch'io le mie foto di questa estate, Cordillera Blanca inclusa

Lele ha detto...

...cara chiara l'arcobaleno è tornato domenica... sabato temporale...ciao a tutti

Lele ha detto...

ragazzi sono tornato con componenti bionici....