Chi e perchè.

"Ci piace trascorrere il tempo libero all'aperto, in montagna o in ambiente naturale. Ci piace camminare, scalare, sciare, e osservare. Ci interessano tutti gli aspetti della natura, dell'ambiente e dell'ecologia. E' un'esperienza che non si ferma al ritorno in città, per questo la vogliamo raccontare."
.......................................Club Alpino Italiano - sez. Brugherio

18 nov 2013

Bus del Buter: Opreno -Caprino Bergamasco

Si comincia con colazione e pigiamino …

cosa andranno mai a fare i nostri eroi oggi? Indiovina!


Eccoci qua: tra i tanti giochi che Madre Natura ci serba, c’è anche quello di infilarsi in buchi bui e nascosti

Il mitico Zio Punto si è prestato a mostrarmi il fascino di un’uscita speleo: siamo andati a Opreno, comune di Caprino Bergamasco alla scoperta del bus del buter  (facile capire il perché di questo nome).
Questa grotta offre tutto: salite
Calate

Qualche nuova manovra e qualche nuovo nodo


Pozze d’acqua cristallina
Un po’ di geologia: stalattiti, stalagmiti, vele, carciofi … quanti miracoli fa l’acqua e … il carbonato di calcio (CaCO2) !!!!


Impressione? Per niente! In grotta sono stata benissimo: gli spazi erano stretti


Ho provato il gusto del vero silenzio e del vero buio… ma forse perché con tutte le cretinate che ci siamo detti (fra la fata e lo zio, chissà chi ne ha dette di più!!!?) e quell’importantissima frontale, non ho provato nulla di diverso dal puro divertimento!

Che esperienza unica … o meglio, unica fin’ora!

Grazie matteo, ti sono grata davvero!


1 commento:

dany p ha detto...

Che figata!!! brava Morgana!!!