Chi e perchè.

"Ci piace trascorrere il tempo libero all'aperto, in montagna o in ambiente naturale. Ci piace camminare, scalare, sciare, e osservare. Ci interessano tutti gli aspetti della natura, dell'ambiente e dell'ecologia. E' un'esperienza che non si ferma al ritorno in città, per questo la vogliamo raccontare."
.......................................Club Alpino Italiano - sez. Brugherio

01 feb 2013

Notturna al Resegone

Dovevamo essere un po' invece in molti hanno dovuto o preferito stare a casa.
Cosi eccoci in 4 Annina, Kikko e Corvo Nero.
Lasciamo la pianura e la sua nebbia per tornare a Morterone.
Anche noi abbiamo trovato un traffico enorme sulla Valassina, ma alla fine appena scesi dalla macchina mettiamo gli sci.
 La temperatura non è per niente rigida, quindi meglio andare su  leggeri.
 La salita presenta zone ormai ghiacciate, anche se si cercano soluzioni fuori dalla traccia pedonale, "Schirligate " sono dietro l'angolo.
 Che spettacolo che si vede una volta giunti alla bocchetta ; la nebbia che avvolge tutto come un lenzuolo da cui si intravedono le luci dei vari paesi .Peccato non essere riuscito a fare qualche foto decente.
 In cima siamo circondati da miriadi di stelle, e sotto tutto è ovattato.
 La discesa e bella, primo pezzo neve fresca, poi nel canale neve da pista con qualche sasso
 Per arrivare sui prati occorrono un po' di scalette,e qualche imprecazione, ma la sciata che segue è veramente divertente su neve trasformata .
Bella notturna finita sorseggiando lo spumante portato da Annina e il soliloquio del Kikko che ci accompagna fino a Lecco .

Nessun commento: