Chi e perchè.

"Ci piace trascorrere il tempo libero all'aperto, in montagna o in ambiente naturale. Ci piace camminare, scalare, sciare, e osservare. Ci interessano tutti gli aspetti della natura, dell'ambiente e dell'ecologia. E' un'esperienza che non si ferma al ritorno in città, per questo la vogliamo raccontare."
.......................................Club Alpino Italiano - sez. Brugherio

09 dic 2012

Pointe de la Pierre

Viste le recenti nevicate e il cospicuo numero di partecipanti abbiamo scelto di recarci su questa facile montagna in Valle d'Aosta
Il gruppo formato da 12 persona arriva scaglionato al parcheggio di partenza.
I primi sono capeggiati da Maurizio con lui Alessandra questa volta con gli sci, Gianni, Oscar e Salvatore.
In ritardo arriviamo noi ossia Erika, Andrea,Claudio e Simone.
In super ritardo ma a conseguenza di guasto meccanico Fabio e Flavio.
Gia' nel paesino un bel 30 cm di roba soffice ci da il benvenuto.
Piu' su su va e piu' se ne trova di neve e ecco il gruppo con l'Alessandra.
Da notare la differenza tra lei e Maurizio, oggi suo angelo custode.
Bravissima la Erika che ha tenuto il passo del Andrea e ha sopportato le battute del nostro gruppo.
Usciti dal bosco un lenzuolo bianco appare
Andrea e Simone...anche se non si riconoscono garantisco sono loro !
Manca poco....
In cima c'è un fortissimo vento e fa' un freddo becco.
Veloci a fare le foto e poi giu'
Mentre scendiamo incontriamo Fabio e Flavio che stanno salendo ...
Continuiamo a scendere, abbiamo troppo freddo....
Arrivati alla prima baita nel bosco ci siamo riscaldati a puntino piu' o meno siamo tutti qua....
Simone solito "Caino"( per Erika: Caino era il fratello di Abele, non è il canino e neanche il camino ) della situazione mi guarda e mi dice " Che peccato essere scesi di li....Va che bel pendio che c'era di la...."
Detto fatto si ripella e si torna su fino al penultimo dosso.
Nesquik prepara gli sci per la discesa, da notare l'altezza della neve piu' di mezzo metro di soffice farina.
A chi non verrebbe voglia di buttarsi giù da qui...
Come non festeggiare finalmente tutti assieme una cosi bella giornata.
Grazie alla dritta di due ragazze conosciute in discesa e ovviamente tampinate dal Corvo, riusciamo a trovare questa piccola locanda "Old Grizzly" a Aymavilles che alle 15 a riacceso la cucina e ci ha fatto assaporare delle specialita' valdostane.
Grazie a tutti e alla prossima !

2 commenti:

Anonimo ha detto...

contenta che l'old grizzly vi sia piaciuto;)
purtroppo siamo dovute scappare per motivi di tempo..... la prossima volta, avvisate che ci aggreghiamo volentieri!;)
elena pollo alias "jaelle" su on-ice (chiedi a rediquadri o Franz chi sono!;)

Lapel Pins ha detto...

Yummy party....