Chi e perchè.

"Ci piace trascorrere il tempo libero all'aperto, in montagna o in ambiente naturale. Ci piace camminare, scalare, sciare, e osservare. Ci interessano tutti gli aspetti della natura, dell'ambiente e dell'ecologia. E' un'esperienza che non si ferma al ritorno in città, per questo la vogliamo raccontare."
.......................................Club Alpino Italiano - sez. Brugherio

15 dic 2008

Aprica!

Quando c'è qualcosa di gratis il sottoscritto ci si buttano a pesce, e con me anche qualcun altro...con qualsiasi meteo e in qualsiasi posto.


Io, Elena e Vito


Riccardo e Sergio





Uno skipass gratuito è un ottimo motivo per andare all'Aprica anche se è prevista neve per tutto il giorno.

Le condizioni erano da duri: ha fioccato fin verso le tre con nuvole basse, scendere era un impresa tra la visibilità bassa e la neve negli occhi. Ha messo giù 10 cm circa. Il pomeriggio ha smesso di nevicare, le piste erano ricoperte di neve fresca, 20 a volte anche 40 cm. Non avevano battuto tutte le piste, quindi si riuscivano a trovare larghi, larghissimi spazi in neve fresca, ho capito cosa vuol dire sciare nella polvere! Fighissimo, ma faticosissimo. Stare sulle code comporta una bella fatica per i quadricipiti che a fine giornata erano un crampo unico. Quando volavo era la fine, rialzarsi voleva dire 5 minuti di parolacce.






Ho provato gli sci del “professore” (qui ripreso in una delle sue acrobazie); 164 cm e una sciancratura da paura, bastava pensare di curvare che loro lo facevano, altro che i miei legni!!




La quantità di neve è impressionante, all'Aprica e in quota. Le piste in alto erano chiuse, ma si poteva scegliere tra molte piste più tutti i fuori pista che si potevano inventare.




E poi... Quando si parcheggia a bordo pista, quando non si trova traffico, quando la compagnia è bella, quando c’è poca gente sulle piste e, ancora più importante, quando si scia gratis la giornata non può che essere perfetta!

Unico neo della giornata una foratura alla povera Matiz alle sei del mattino in Valassina. Ma d’altronde, quando si ha a che fare con un porta sfiga come Richi, non ci si può aspettare molto dalla dea bendata!!


Il 23 lo skipass è gratis a Montecampione, qualcuno ha voglia di venire?

4 commenti:

simo ha detto...

in matiz fino all'aprica?? temerari!!

Orzo Bimbo ha detto...

L'Aprica posto bellissimo specie per il detto......che invidia io a casa voi li a buon rendere!

Andrea ha detto...

No, no! la matiz è rimasta parcheggiata all'Esselunga di San Salvatore

I detti...Pensa che io che ci speravo pure!

Trekker ha detto...

Montecampione? Quasi quasi prendo l'aereo da Beirut e faccio un salto per una sciatina gratis.
Saluti a tutti.