Chi e perchè.

"Ci piace trascorrere il tempo libero all'aperto, in montagna o in ambiente naturale. Ci piace camminare, scalare, sciare, e osservare. Ci interessano tutti gli aspetti della natura, dell'ambiente e dell'ecologia. E' un'esperienza che non si ferma al ritorno in città, per questo la vogliamo raccontare."
.......................................Club Alpino Italiano - sez. Brugherio

02 giu 2008

Pizzo Stella 3163m -Val Chiavenna

Ed eccomi a raccontare l'escursione che ha visti coinvolti me(Oscar) ,Maurizio,Riccardo e Simone i giorni 31 maggio e 1 giugno.
Mentre in tre partivamo da Brugherio Riccardo ci ha raggiunto direttamente a Fraciscio(Campodolcino) alle 16 di sabato.
Nel parcheggio abbiamo trovato una scultura d'arte montana:





quindi pronti via lungo il sentiero
e mentre io mi attardo per tornare indietro a recuperare il cellulare in macchina gli altri fuggono
e Riccardo trova il tempo per prendere a piccozzate le trote
finalmente ricongiuntomi al gruppo eccoci al rifugio
situato in bella posizione nella culla della valle con di fronte il lago Angeloga e vicino a delle deliziose abitazionila foto di gruppo con il rifugio in fondo

la visuale del panorama di fronte al rifugio con al centro il Pizzo Stella

alle 19 in tavola a consumare una tranquilla cena con la conoscenza delle altre cordate e un gruppo di pescatori

video

il rifugio di notte


La mattina sveglia alle 4:30 ,colazione alle 5 ,partenza per l'avvicinamento all'attacco della via e improvviso quanto inaspettato abbandono di Maurizio per problemi con la cervicale

l'attacco che ha creato qualche problema per la roccia marcia

superato l'attaco si è ripreso l'ascensione dietro la cordata battipista

in prossimità della vetta un atmosfera surreale
finalmente in vetta dove sono giunto sfinito per un improvviso mal di stomaco che mi ha debilitato parecchio
Foto di gruppo con la ragazza della cordata che ci seguiva(non mi ricordo il nome)e che hanno dormito in camera con noi
Concludendo è stata una due giorni fantastica tolte le cose negative che sono state la rinuncia di Maurizio alla salita e il mal di stomaco che ho patito dalla 3/4 del canalone esaurendomi nelle forze.

Voglio salutare tutti i gruppi e le cordate conosciute di cui purtroppo non ricordo i nomi ma che spero si facciano sentire in questo blog.

Un mio video dedicato al Pizzo Stella 3163m


video

1 commento:

Orzo Bimbo ha detto...

Bravo Oscar !
Ho avuto paura di vedere il video del rifugio....voi sapete perche'!
Volevo solo aggiugere a chi volesse essere contattato da noi per qualche uscita, di lasciare l'indirizzo E Mail.
P.S. Non tutti al CAI di Brugherio sono come me, c'e' molta gente piu' tranquilla, soprattutto al rifugio !