Chi e perchè.

"Ci piace trascorrere il tempo libero all'aperto, in montagna o in ambiente naturale. Ci piace camminare, scalare, sciare, e osservare. Ci interessano tutti gli aspetti della natura, dell'ambiente e dell'ecologia. E' un'esperienza che non si ferma al ritorno in città, per questo la vogliamo raccontare."
.......................................Club Alpino Italiano - sez. Brugherio

03 mar 2008

Val di Mello

"La Val di Mello...un' ampia, tiepida, sinuosa conca.
Nasce dove l'ombra e il buio della notte si concedono alla luce dell'alba. E si estende come un enorme e mite rettile, fino a sbocciare molto lontano, in un incredibile e sconfinato anfiteatro, che si distende fino alle propaggini nevose del Monte Disgrazia. In questo luogo è nata una fiaba, fatta da una sintesi arcana di magia e preistoria."
Ivan Guerini Il gioco arrampicata della Val di Mello

Prima volta nella mitica Valle per me, Andrea e Oscar, un ritorno dopo tanti anni per Riccardo.
La scelta cade obbligatoriamente su una delle vie più facili: Alba del Nirvana cui si accede tramite la breve via Stomaco Peloso. Quest' ultima è posta all'estrema sinistra della struttura denominata Trapezio d'Argento, una luccicante lastra di granito che permette di accedere al soprastante Tempio dell'Eden, protetto da un caratteristico grande tetto.

Il grado di queste vie è contenuto rispetto agli standard della valle, ma l'ingaggio psicologico, come su ogni via mellica, è sostenuto. Lo testimonia la placca iniziale di Stomaco Peloso improteggibile per 10 metri da salire in pura aderenza. Nel resto della via l'aderanza la fa sempre da padrona, ma si incontrano anche belle fessure ben proteggibili che fanno attenuare un po' il batticuore che noi tutti abbiamo avuto dopo aver salito Stomaco Peloso.


Alba del Nirvana percorre la fessura alla base dell'evidente tetto



Stomaco Peloso. Secondo i locals fu salito per la prima volta da un branco di capre


Il Monte Disgrazia



Gli ultimi due tiri di Alba del Nirvana


A destra di Stomaco Peloso severe vie percorrono il Trapezio d' Argento


Sulla destra il Precipizio degli Asteroidi dove corre il mito della Valle: Oceano Irrazionale



Arrivederci a presto Val di Mello!!!

1 commento:

Andrea ha detto...

nonostante la gran mazata infertami dal granito, a presto valle!!