Chi e perchè.

"Ci piace trascorrere il tempo libero all'aperto, in montagna o in ambiente naturale. Ci piace camminare, scalare, sciare, e osservare. Ci interessano tutti gli aspetti della natura, dell'ambiente e dell'ecologia. E' un'esperienza che non si ferma al ritorno in città, per questo la vogliamo raccontare."
.......................................Club Alpino Italiano - sez. Brugherio

06 nov 2012

Arco, Luce e Colori, 2 Nov 2012


Contrariamente alle previsioni, il 2 Novembre ad Arco pioveva quindi abbiamo fatto shopping fino alle 10.30 pensando di dover cercare rimedio in falesia.

..Invece le schiarite ci hanno indotto ad avvicinarci alle Coste dell'Anglone ben bagnato; I primi passi in ombra degli alberi sono stati delicati ma poi la via si è asciugata.

Via da integrare non facile (il primo tiro è bello impegnativo), per fortuna il socio Alessandro era in gran forma!

In questa stagione i colori sono bellissimi e la luce radente del pomeriggio aggiunge bei contrasti; Per questo motivo ho deciso di postare le foto dell'ambiente trovato.






La via adiacente (dall'antistoria alla storia) l'avevamo fatta il 27 maggio con Andrea (president).




5 commenti:

Orzo Bimbo ha detto...

Caspita e un 6c+ !
Senti fammi un favore, non chiedermi di venire con te ad arrampicare, io quelle difficolta li manco con un carroponte che mi tira su le faccio....
Complimenti !

tiramisù ha detto...

Se lo fai in libera è 6C+ se no A0:-) e tanti saluti. Nel primo tiro tutti i chili di peso in più (zaino, scarpe, ciccia) si fanno molto sentire
Con il primo/a in forma si sale abbastanza bene anche se sui traversi grilliani qualcosa devi sempre dare.

matteo81 ha detto...

è una via del Grill? ... ho spulciato un paio di volte una sua guida in vendita allo Sport Specialist; mi ricordo di aver visto una via facile (gradi moderati IV/IV+ credo), l'unica di quella guida e credo del Grill ... si sà mai che mi riesca di provarla.

Come sono le vie del Grill? da come le descrive lo trovo geniale :-)

tiramisù ha detto...

La guida del grill è uguale al sito arrampicata Arco quindi non conviene comprarla. C'è roba non difficile nella parete di san Paolo; Arco è ottimo nelle mezze stagioni e d'Inverno. Sì gli va fatto onore che si è preso una intera zona e l'ha trasformata a modo suo (criticate alcune sue opere tipo passerelle di legno) in un grande divertentissimo comprensorio; Oltre ad essere comunque un grande scalatore anche al di fuori di Arco....

Andrea ha detto...

Le vie di Grill non sono mai estreme e gli spit ci sono dove servono. Dove non ci sono puoi quasi sempre integrare.