Chi e perchè.

"Ci piace trascorrere il tempo libero all'aperto, in montagna o in ambiente naturale. Ci piace camminare, scalare, sciare, e osservare. Ci interessano tutti gli aspetti della natura, dell'ambiente e dell'ecologia. E' un'esperienza che non si ferma al ritorno in città, per questo la vogliamo raccontare."
.......................................Club Alpino Italiano - sez. Brugherio

7 gen 2008

Cogne

Tre ottime giornate passate a tritar ghiaccio valdostano accompagnati da una bella nevicata...ci voleva proprio!!!

Primo giorno e prima candela davvero molto ingaggiosa


Primo salto di Lillaz, una delle cascate più belle della Val d'Aosta sia in inverno che d'estate


Arrampicata fantastica (soprattutto se da secondi!!!) tra i cavolfiori giganti di Lillaz


La ciliegina finale: Lau Bij


Traverso espostissimo


Uscita affascinanante in un tunnel di roccia e ghiaccio

3 commenti:

Oscar ha detto...

Io le cascate di Lillaz le ho viste in estate e immagino quanto possano esser belle d'inverno,complimeti!

Andrea ha detto...

ma da che parte si esce da Lau Bij?? destra sinistra su??

simo ha detto...

si esce in alto a destra passando a gattoni nel buco (che i primi salitori di ogni stagioni devono scavare) che si vede nelle ultime due foto tra roccia e colonne di ghiaccio. Fico no??